Stampa

CORREZIONE..

<< Felice l'uomo che è corretto da Dio: perciò tu non sdegnare la correzione dell'Onipotente, perchè egli fa la piaga e la fascia, ferisce e la sua mano risana >> (Gb 5,17-18 )

03 luglio 2012