Stampa

INIZIO ANNO CATECHSTICO 2012 - 2013

 Carissimi bambini, Carissimi ragazzi, Carissime famiglie

Finalmente si ricomincia !  Si ricomincia con entusiasmo. I motivi per una gioiosa ripresa del Catechismo Parrocchiale ci sono tutti! Ci ha indicato la strada Papa Benedetto XVI, inaugurando l ' Anno della fede.

Durante questo anno straordinario occorre lasciarsi interrogare da Gesù che chiede a tutti, grandi e piccoli: << Voi, chi dite che io sia ?>>. Dovremmo rispondere anche noi come i discepoli : << Tu sei il Cristo ! >>.

Da questa risposta infatti e soprattutto da questa consapevolezza, è nato e nasce anche oggi il cristianesimo.

Purtroppo, per tanti, Gesù è ancora uno sconosciuto e molte persone, pur essendo battezzate, si sono allontanate dalla Chiesa e vivono senza far riferimento al Vangelo.

L'Anno della fede vuole favorire un nuovo incontro con il Signore, che solo riempie di significato profondo e di pace la nostra esistenza personale, familiare e sociale.

Ogni uomo ha bisogno di Dio e quando lo dimentica, anche la vita si complica.

La fede perciò non è un accessorio, un optional, ma è necessaria ai bambini, ai ragazzi, ai giovani, agli adulti, alle famiglie più ancora del cibo e dell'aria che si respira.

Diamo inizio perciò al nuovo anno rendendoci tutti protagonisti nel riscoprire il cammino della fede per mettere in luce con sempre maggiore evidenza la gioia ed il rinnovato entusiasmo dell'incontro con Cristo.

Ci incontreremo tutti Domenica 28 ottobre alle ore 10 nella Chiesa Nuova per chiedere allo Spirito di luce e di verità l'aiuto necessario per riconoscere ed accogliere Gesù che è tra noi.

Vi informiamo inoltre che Venerdì 9 novembre 2012, in occasione dall'inaugurazione della nuova piazza dedicata a don Luigi Giussani Educatore, si terrà nella nostra comunità un momento di riflessione sull'educazione.

Vi aspettiamo con gioia e affetto.      Il Parroco e i Catechisti.